Località: Val Laner (TN)

Quota: 2.014 m

Telefono: +39 347 1594929

Fax: -

Gestore: Ognibeni Lorenzo

Telefono gestore: +39 347 1594929

Sito: www.setteselle.altervista.org/SetteSelle

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Descrizione

CAI-SAT Adagiato in una meravigliosa conca naturale, il rifugio Sette Selle è un perfetto punto di ristoro e sosta per gli escursionisti che sanno apprezzare le notevoli attrattive che la valle dei Mocheni offre; è collocato in una zona ricca di storia, natura e attività tradizionali. Il rifugio è punto di passaggio e ristoro per raggiungere le splendide vette circostanti del Lagorai. Nelle vicinanze del rifugio sono allestite vie di arrampicata a cura delle guide alpine di Pergine Valsugana. Il rifugio Sette Selle è stato costruito dai soci della sezione Sat di Pergine Valsugana e ristrutturato nel 2006; dispone di 30 posti letto e dal 20 giugno al 20 settembre è aperto tutti i giorni; nel restante periodo i gestori del rifugio offrono ospitalità nei fine settimana, e sono a disposizione per aperture anche nei giorni infrasettimanali. Nel periodo invernale bellissime escursioni scialpinistiche e con ciaspole. Periodi di apertura: tutti i giorni fino a fine settembre e poi sempre aperti tutti i venerdì, sabato e domenica fino a fine ottobre. A novembre chiuso per ferie. Dal 23 dicembre al 8 gennaio tutti i giorni. Con gennaio riprendono i fine settimana ad oltranza fino a metà giugno dove poi riprenderà la nuova stagione estiva.

Accessi

dalla frazione Frotten di Palù del Fersina con il sentiero n. 343 (ore 1,20) e 343bis (ore 1,30).

Itinerari raccomandati

al Lago di Erdemolo 2.036 m, con i sentieri n. 343 e 324 (ore 1,30). Alla Malga Cagnòn in Val Calamento 1.885 m, con il sentiero n. 370 (ore 1,15). La cima del Sasso Rotto 2.396 m per il sentiero alpinistico “Fratelli Giuliani” (richiede attrezzatura da ferrata) dalla Forcella del Sasso Rotto 2.286 m (ore 2). I Monti sopra Palù si possono percorrere con il sentiero n. 340 che dal rifugio sale al Passo Palù 2.071 m, al Monte Conca 2.301 m, e al Passo Cagnòn di sopra 2.121 m; da qui si scende nella Val Battisti fino a Palù del Fersina con il sentiero n. 314 (ore 3).