Località: Passo Fedaia (TN)

Quota: 2.100 m

Telefono: +39 0462 602290

Fax: +39 0462 602006

Gestore: Ermanno Lorenz

Telefono gestore: 347/2422576

Sito: rifugiocimaundici.comi

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Descrizione

Il rifugio è attiguo alla pista da sci e a un centinaio di metri dalla telecabina che sale a Pian dei Fiacconi. Dispone di 12 posti letto ed è aperto dal 20 giugno al 30 settembre e nei mesi invernali in corrispondenza del periodo di apertura degli impianti.

 

Apertura: 25 giugno

 

Accessi

in automobile da Canazei fino al lago artificiale della Fedaia (12 km).

 

Itinerari raccomandati

dal rifugio si può intraprendere la salita alla cima della Marmolada di Penia 3.343 m dal versante nord, un percorso alpinistico eventualmente da affrontare con una guida alpina: in telecabina fino a Pian dei Fiacconi poi in cordata muniti di piccozza e ramponi sul ghiacciaio rimontando le facili rocce (I° grado) della cresta nord ed infine la cresta nevosa sommitale (3,30 ore). Il percorso fino a Pian dei Fiacconi può essere coperto anche a piedi in 1 ora e 30' con il sentiero n. 606. Sul versante opposto si può salire con il sentiero n. 601 in 1 ora e 45' al rifugio Vièl dal Pan, 2.432 m da cui si ammira il più bel panorama del versante nord della Marmolada e proseguendo sul sentiero si raggiunge il rifugio Fredarola e quindi si scende al Passo Pordoi. Per chi ama la storia, può affrontare lo spettacolare sentiero attrezzato delle trincee e delle creste del Padòn (ore 3,45).