Ricerca nel sito [min 3 lettere]

30-06-2018
Bande in vetta - Estate 2018
È un’iniziativa culturale e di intrattenimento promossa dalla Federazione dei Corpi Bandistici della Provincia di Trento in collaborazione con l’Associazione Gestori Rifugi del Trentino e con il supporto dell’Assessorato al Turismo della Provincia Autonoma di Trento e di Trentino Marketing.

29-07-2018
Rifugio Trivena - Estate musicale in Val di Breguzzo
Estate musicale al rifugio Trivena in Val di Breguzzo.
29 luglio: Duo One&One Enrico e Cristiano
5 agosto: Zeller band! Consolidata esibizione del gruppo della Banda Sociale di Tione
19 agosto: Le Rocce Rosse. Nuovo gruppo musicale e canoro "ex Graffiti".
22 agosto - ore 15.00: 500 km di pace. Storie di guerra, luoghi di pace. Conversazione con Gilberto Simoni e Marco Patton.
26 agosto: Concerto della Banda Sociale di Aldeno in collaborazione con la Federazione delle Bande del Trentino e con l'Associazione Gestori Rifugi.


27-07-2018
Rifugio Roda di Vael - Un'estate di eventi
Nei prossimi mesi si svolgeranno presso il rifugio una serie di eventi per grandi e piccoli camminatori: Art Mountain Attack, Mi Lego al Rifugio, Scoprendo le nostre infinite stelle.

19-08-2018
Rifugio Nambino - 19 agosto - Favole delle Dolomiti
Erika Di Marino autrice di "Favole delle Dolomiti" (edito da Valentina Trentini Editore) domenica 19 agosto leggerà alcuni dei suoi racconti naturalistici che hanno come protagonisti gli elementi naturali del bosco. Lo scopo è quello di riavvicinare i bambini alla natura, in una dimensione tra fantasia e realtà.

03-07-2015
Esce il video “Il tempo dei rifugi”. Un racconto tutto da camminare!
Esce nel cuore dell’estate finalmente baciata dal sole, il video prodotto dall’Associazione Rifugi del Trentino, che raccoglie in se ben 146 rifugi di tutto il territorio trentino dal Garda alle Dolomiti. Un racconto tematico in due versioni una short version (1:50) ed una extended version (4:17), realizzate da H&P Projects.

http://www.asat.com/
Partner tecnico dell'Associazione
Schede
DODICI APOSTOLI - F.LLI GARBARI -
Località : Val Nirdis (TN)
Quota : 2.489 m
Telefono : +39 0465-501309
Fax : -
Gestore : Guida Alpina Turri Aldo
Telefono gestore : +39 0465-503218 - +39 339/8075756
Sito : www.dodiciapostoli.it
Mail : rifugio@dodiciapostoli.it

Foto del rifugio:
Descrizione
CAI-SAT
12 piccole conformazioni rocciose su un vicino passo hanno dato il nome a questo rifugio ai piedi delle vedrette d’Agola e Pratofiorito. Il rifugio, gestito da alcune generazioni dalla famiglia Salvaterra è stato sottoposto a una completa ristrutturazione; dispone di 38 posti letto. A pochi minuti dal rifugio, scavata nella roccia, c’è la chiesetta della Madonna Ausiliatrice dove ogni anno - a partire dal 1952 - l’ultima domenica di luglio si celebra una Messa in ricordo di tutti i caduti della montagna.

Accessi: da Pinzolo con gli impianti di risalita fino al Rifugio Doss Sabiòn poi con il sentiero n. 307 si scende al Passo Bregn de l’Ors 1.836 m, si attraversa il Piano di Nardis e per la “scala santa” al rifugio (ore 3). Dalla Val d’Algone (strada carrozzabile fino a Malga Movlina); dalla malga con i sentieri n. 354 e 333 si raggiunge il Passo Bregn de l’Ors proseguendo sul sentiero n. 307.
Itinerari raccomandati: per la natura del terreno (vedrette, creste) gli itinerari che partono dal rifugio hanno caratteristiche spiccatamente alpinistiche e richiedono anche un’attrezzatura adeguata in funzione della sicurezza. Il sentiero n. 304 sale alla Bocca dei Camosci 2.784 m, e attraverso la Vedretta dei Camosci e il sentiero Martinazzi (segnavia n. 327) raggiunge il rifugio dei Brentei (ore 2,30). Il rifugio S. Agostini è raggiungibile attraverso due itinerari pure alpinistici: quello che dalla Bocca dei Camosci sale alla Bocca d’Ambiéz 2.871 m, scende sulla sottostante vedretta e poi al rifugio (segnavia n. 304 e n. 358, ore 3); oppure il sentiero n. 321 che attraverso la Vedretta d’Agola raggiunge la Bocchetta dei Due Denti 2.859 m dove inizia la ferrata Ettore Castiglioni (ore 2,30). Un suggestivo itinerario che sale al rifugio è quello che parte da S. Antonio di Mavignola fino al lago e alla Malga d’Agola (sentiero n. 324) e quindi sale al Piano di Nardis dove incrocia il sentiero n. 307 (ore 3).


Le nostre escursioni

ASSOCIAZIONE GESTORI RIFUGI DEL TRENTINO - Via Degasperi, 77 38123 Trento - 0461/923666 - info@trentinorifugi.com - P: IVA 02250340227