Ricerca nel sito [min 3 lettere]

29-09-2018
Palarondatrek: weekend di settembre e ottobre
Il meraviglioso autunno sulle Pale di San Martino.

Rifugi aperti anche nei weekend:
  • 29/30 settembre
  • 6/7 ottobre
  • 13/14 ottobre
www.palarondatrek.com
Rifugio Canali "Treviso - Rifugio Pradidali - Rifugio Rosetta - Rifugio Velo della Madonna - Rifugio Mulaz

07-10-2018
Rifugio Capanna Passo Valles - Valles Bier Fest - 6/7 ottobre
Piccola Festa della Birra con pietanze tipiche bavaresi e birra Hacker-Pschorr Oktoberfest.

Sabato 6 ottobre dalle 10.00 alle 24.00
Domenica 7 ottobre dalle 10.00 alle 22.00

Per info: 0437/599136 - info@passovalles.com


03-07-2015
Esce il video “Il tempo dei rifugi”. Un racconto tutto da camminare!
Esce nel cuore dell’estate finalmente baciata dal sole, il video prodotto dall’Associazione Rifugi del Trentino, che raccoglie in se ben 146 rifugi di tutto il territorio trentino dal Garda alle Dolomiti. Un racconto tematico in due versioni una short version (1:50) ed una extended version (4:17), realizzate da H&P Projects.


02-03-2015
Di Rifugio in Rifugio: 13 proposte di trekking
È ora di pianificare le vacanze e qualche nuova idea non guasta, noi vi aspettiamo pronti ad accogliervi e, dove necessario, consigliarvi su cosa è meglio fare.


01-08-2012
Su Facebook la pagina dell'Associazione!
L'Associazione Rifugi del Trentino è finalmente anche su Facebook:
http://www.facebook.com/rifugideltrentino

Cliccate "Mi piace" e segnalateci le pagine dei vostri rifugi!

http://www.asat.com/
Partner tecnico dell'Associazione
Schede
VAL DE DONA -
Località : Val de Dona (TN)
Quota : 2.099 m
Telefono : +39 333/7797990
Fax : -
Gestore : Amplatz Andrea
Telefono gestore : +39 0462/601135 - +39 338/8538430
Sito : www.rifugiodona.com
Mail : rifugiodona@alice.it

Foto del rifugio:
Descrizione
La Val “de Dona” è una laterale della Val di Fassa che, dalla frazione di Campestrin, si inserisce verso il Gruppo del Catinaccio. Il rifugio prende origine da una delle caratteristiche baite per l’alpeggio estivo. Nell’estate del 2004 è stato oggetto di importanti lavori di ristrutturazione, sviluppandosi per costituire una piccola “perla” a servizio dei viandanti che risalgono l’incontaminata e pittoresca valle di Dona. Proseguendo verso l’alto, si arriva al rifugio Antermoia (ore 1,50).

Accessi: attraverso mulattiera che parte dalla frazione di Campestrin (partenza sopra l’abitato), in ore 2,45. Da Mazzin sentiero n. 580 o dalla Val d’Udai, in ore 2,50 circa. Da Fontanazzo sentiero n. 577 Via Alpina (partenza sopra la chiesa), in ore 2,50. Oppure attraverso la Val Duron (da Campitello) in ore 3 circa.
Itinerari raccomandati: attraverso l’altopiano del Larsec, si può scendere a Gardeccia con il sentiero n. 583 “Delle Scalette” per Passo di Lausa e Passo delle Scalette. In Val Duròn attraverso il Passo di Dona e delle Ciaregole (sentiero n. 578, ore 2). La Cima del Catinaccio d’Antermoia 3.002 m, si raggiunge con una via ferrata sul versante est (sentiero n. 585, ore 2,30) o il Passo di Antermoia (m 2.769) con il sentiero n. 584, per scendere al rifugio Passo Principe (m 2.601) e quindi al rifugio Vaiolet.



ASSOCIAZIONE GESTORI RIFUGI DEL TRENTINO - Via Degasperi, 77 38123 Trento - 0461/923666 - info@trentinorifugi.com - P: IVA 02250340227