Suche auf der Website [min 3 briefe]
http://www.asat.com/
Technische Partner des Fachverbandes
Berghütten Details
AI CADUTI DELL'ADAMELLO ALLE LOBBIE -
LocalitÓ : Passo della Lobbia (TN)
Quota : 3.025 m
Telefono : 0465 502615 - 0461 493718
Fax : -
Gestore : R. Bertero Ceschini
Telefono gestore : 0465 503311 - 335 6664234
Sito : www.rifugioaicadutidelladamello.it
Mail : info@rifugioaicadutidelladamello.it

Foto del rifugio:
Descrizione
Aperto fino al 1 maggio 2012

Fondazione “Ai Caduti dell’Adamello”.
Tra le Vedrette della Lobbia e dell’Adamello-Mandròn teatro della “guerra bianca” il rifugio ai piedi della Lobbia Alta, sorto a notorietà per una visita di Papa Giovanni Paolo II nell’estate del 1986, dispone di 100 posti letto ed è aperto da luglio a settembre. In primavera è aperto per le attività scialpinistiche. È in fase di completa ristrutturazione e ampliamento; i lavori si completeranno nell’autunno del 2005.

Accessi: solo alpinistici su ghiacciaio: da Bedole in Val Genova con il sentiero n. 212 fino al rifugio Mandròn (raggiungibile anche da Passo Tonale attraverso la Vedretta della Presena e il Passo del Maroccaro) poi con il sentiero n. 239 attraverso la Vedretta del Mandròn (ore 5); da Bedole con il faticoso sentiero n. 241 del Mataròt e per la Vedretta della Lobbia (ore 5).
Itinerari raccomandati: per la posizione sono tutti spiccatamente alpinistici e su ghiacciaio. Dal rifugio si parte per la salita alla cima del Monte Adamello 3.539 m, attraversando la Vedretta dell’Adamello fino al Corno Bianco poi tagliando per il Pian di Neve fino alla cresta nord ovest (ore 3,30). Dal passo, di fronte al rifugio, si allunga la dorsale della Cresta Croce, 3.313 m: sul suo versante sud è collocato dal 1918 il celebre cannone italiano da 149 mm trascinato dagli alpini da Temù in Val Camonica fino lassù durante la Grande Guerra. Dalla cima è raggiungibile con un facile percorso in cresta. Attraverso la Vedretta della Lobbia si può raggiungere il Passo di Cavento 3.198 m, (dove si trova il bivacco G. Laeng) e scendere nella Vedretta di Lares fino alla sella dei Pozzoni 2.900 m, e da qui raggiungere il rifugio Carè Alto (ore 5-6). Dietro il rifugio la Cima della Lobbia Alta, un ottimo punto panoramico sui ghiacciai della zona, è raggiungibile in circa 1 ora di salita.




ASSOCIAZIONE GESTORI RIFUGI DEL TRENTINO - Via Degasperi, 77 38123 Trento - 0461/923666 - info@trentinorifugi.com - P: IVA 02250340227