Ricerca nel sito [min 3 lettere]

23-06-2019
23 giugno - IV Giornata Europea del Rifugio
23 giugno - IV Giornata Europea del Rifugio
9 Rifugi - 9 cori del Trentino

Il 23 giugno 2019, si celebra la IV^ Giornata Europea del Rifugio, un evento dedicato a tutti gli amanti della montagna.

Sono due le principali iniziative in programma, organizzate dall’Accademia della Montagna in collaborazione con l'Associazione Rifugi del Trentino, Federazione dei Cori del Trentino, la SAT, la Fondazione Dolomiti Unesco e Trentino Marketing.

03-07-2015
Esce il video “Il tempo dei rifugi”. Un racconto tutto da camminare!
Esce nel cuore dell’estate finalmente baciata dal sole, il video prodotto dall’Associazione Rifugi del Trentino, che raccoglie in se ben 146 rifugi di tutto il territorio trentino dal Garda alle Dolomiti. Un racconto tematico in due versioni una short version (1:50) ed una extended version (4:17), realizzate da H&P Projects.


02-03-2015
Di Rifugio in Rifugio: 13 proposte di trekking
È ora di pianificare le vacanze e qualche nuova idea non guasta, noi vi aspettiamo pronti ad accogliervi e, dove necessario, consigliarvi su cosa è meglio fare.


01-08-2012
Su Facebook la pagina dell'Associazione!
L'Associazione Rifugi del Trentino è finalmente anche su Facebook:
http://www.facebook.com/rifugideltrentino

Cliccate "Mi piace" e segnalateci le pagine dei vostri rifugi!

http://www.asat.com/
Partner tecnico dell'Associazione
Escursioni

EE - Sentiero panoramico del Catinaccio (Rifugio Roda di Vael)
Difficoltà : 1
Tempo di percorrenza : -
Il dislivello : -
Luogo di partenza : Rif. Ciampedie (1998 mt)
Luogo di arrivo : -
Il punto più alto : -
Descrizione
L'escursione descritta ci offre la possibilità di toccare con mano le pareti verticali che sono state teatro di grandi imprese alpinistiche ed ammirare un panorama mozzafiato percorrendo un comodo sentiero.


Partendo dal Ciampedie a quota m 1.950, percorriamo il sentiero n. 540 che ci porta in circa 45 minuti nella conca del Gardeccia.
Risaliamo il vallone incuneato tra il Catinaccio e i dirupi del Larsec e raggiungiamo i rifugi Preuss e Vajolet ai piedi della punta Emma (m 2.240), sentiero n. 546. Inizia da qui il sentiero n. 541, che attraversando in quota, accarezza le pareti verticali del Catinaccio e ci offre la possibilità di vedere molti scalatori in parete. Raggiungiamo, ai piedi delle Pale Rabbiose, il bivio con il Passo delle Cigolade che noi lasciamo alla nostra destra, incamminandoci lungo il Vial delle Feide (sentiero delle pecore) che ci riporta comodamente ai verdi prati del Ciampedie.



I rifugi nella zona

ASSOCIAZIONE GESTORI RIFUGI DEL TRENTINO - Via Degasperi, 77 38123 Trento - 0461/923666 - info@trentinorifugi.com - P: IVA 02250340227