Ricerca nel sito [min 3 lettere]

23-06-2019
23 giugno - IV Giornata Europea del Rifugio
23 giugno - IV Giornata Europea del Rifugio
9 Rifugi - 9 cori del Trentino

Il 23 giugno 2019, si celebra la IV^ Giornata Europea del Rifugio, un evento dedicato a tutti gli amanti della montagna.

Sono due le principali iniziative in programma, organizzate dall’Accademia della Montagna in collaborazione con l'Associazione Rifugi del Trentino, Federazione dei Cori del Trentino, la SAT, la Fondazione Dolomiti Unesco e Trentino Marketing.

03-07-2015
Esce il video “Il tempo dei rifugi”. Un racconto tutto da camminare!
Esce nel cuore dell’estate finalmente baciata dal sole, il video prodotto dall’Associazione Rifugi del Trentino, che raccoglie in se ben 146 rifugi di tutto il territorio trentino dal Garda alle Dolomiti. Un racconto tematico in due versioni una short version (1:50) ed una extended version (4:17), realizzate da H&P Projects.


02-03-2015
Di Rifugio in Rifugio: 13 proposte di trekking
È ora di pianificare le vacanze e qualche nuova idea non guasta, noi vi aspettiamo pronti ad accogliervi e, dove necessario, consigliarvi su cosa è meglio fare.


01-08-2012
Su Facebook la pagina dell'Associazione!
L'Associazione Rifugi del Trentino è finalmente anche su Facebook:
http://www.facebook.com/rifugideltrentino

Cliccate "Mi piace" e segnalateci le pagine dei vostri rifugi!

http://www.asat.com/
Partner tecnico dell'Associazione
Escursioni

EE - Dal Rifugio Dorigoni al Baito Campisol Alto (Sačnt - Silvio Dorigoni)
Difficoltŕ : 1
Tempo di percorrenza : 2 ore
Il dislivello : 400 mt in salita; 200 mt in discesa
Luogo di partenza : Rif. Dorigoni (2436 mt)
Luogo di arrivo : Baita Campisol Alto (2433 mt)
Il punto piů alto : 2836 mt
Descrizione
Piacevole escursione, attraverso verdi prati e giocosi ruscelli, che porta al romanticissimo baito di Campisolo Alto di fronte al quale stagna un grazioso laghetto, luogo di piacevoli e riposanti soste.
Attraversato il prato sottostante il Rifugio Dorigoni, al bivio tra il sentiero n° 106 e n° 128, si imbocca quest'ultimo per raggiungere il baito della Valletta. A questo punto tenendo la destra si diparte un sentiero ma bisogna prestare attenzione perché segnato da ometti in pietra. Sentiero che arriva al baito Campitolo Alto e che, pur non presentando particolari difficoltà a livello tecnico, richiede comunque una buona vista per individuare gli ometti.


I rifugi nella zona

ASSOCIAZIONE GESTORI RIFUGI DEL TRENTINO - Via Degasperi, 77 38123 Trento - 0461/923666 - info@trentinorifugi.com - P: IVA 02250340227